martedì, 13 , Aprile
spot_img

Prima pagina

Gare di corsa con le macchine e rifiuti abbandonati in via Pace ad Avezzano, protesta dei residenti

Avezzano – Protesta dei residenti della zona di Via della Pace ad Avezzano alle prese, ormai sempre più spesso, con i giovani avezzanesi che non hanno rispetto per il prossimo e per l’ambiente.

E’ da diverso tempo infatti che, soprattutto nelle ore serali, diversi giovani usano incontrarsi in quella zona. Molti di loro hanno le macchine per minorenni, dalle quali si sente la musica ad altissimo volume, e sembra, secondo quanto riportato dai residenti della zona, che vengano usate dai ragazzi per fare delle gare di velocità. A conclusione degli incontri, come se non bastasse, lasciano per strada, così come si può vedere dalle foto pubblicate, rifiuti di ogni genere.

Ormai è diventata un’abitudine. Spesso i giovani si riuniscono in Via della Pace con le loro macchine, peraltro molto rumorose, con la musica ad altissimo volume incuranti del disagio che provocano ai residenti. Fanno anche delle gare di corsa tra via della Pace e via delle Azalee. Qualche tempo fa infatti c’è stato un frontale tra due macchine” si lamentano i cittadini.

Fanno continui assembramenti senza alcun rispetto delle regole anti covid, sporcano tantissimo e provocano dei forti rumori. In questo periodo rimangono per strada fino alle 22 a causa del coprifuoco ma in tempi “normali” rimanevano anche fino a tarda notte. Sabato scorso sono dovute intervenire le Forze dell’Ordine per calmare la situazione dopo la segnalazione di un residente” continuano.

Siamo stanchi di questa situazione. Un tempo i bambini potevano giocare per strada, ora non più. E’ diventata una zona pericolosa. I ragazzi non capiscono che provocano danni ad un intero quartiere” concludono.

- Advertisement -

Promo Box



segnalate

TERRE MARSICANE VIDEO