mercoledì, 14 , Aprile
spot_img

Prima pagina

G-Pizza Solidale consegna 30.000 pizze per dire grazie al personale sanitario

Tagliacozzo – G-Pizza Solidale è l’iniziativa nata per porgere un ringraziamento a tutti coloro, sanitari in testa, che instancabilmente stanno affrontando questa emergenza sanitaria.
Cosi i soci fondatori G-Pizza, Giovanni Cuofano- Giuliano Pieroncini – Mirko Valente – Federico Grossi – Edis Sacchi, hanno deciso di avviare una maratona di produzione e consegna presso gli ospedali di varie regioni.
Con la Giornata di oggi che ha visto la consegna simultanea negli ospedali di

Pavia
Cremona
Castel Maggiore (CR)
Codogno
Pescara
Atri (TE)
L’Aquila
Avezzano (AQ)
Tagliacozzo (AQ)
Ardea (RM)
Pomezia (RM)
a conclusione dell’evento partito qualche settimana fa abbiamo consegnato 30.000 pizze.

“Siamo soddisfatti del grande impegno e del grande cuore dei nostri istruttori che hanno reso possibile questa iniziativa.
In Abruzzo dobbiamo ringraziare innanzitutto il Dott. Silvio Liberatore e Giampiero Antonetti della colonna mobile regionale di protezione civile che hanno attivato le associazioni di volontariato di Atri, Montesilvano e Tagliacozzo, che hanno gestito le consegne in maniera ed impeccabile e professionale come sempre sono abituati a fare, e li ringraziamo per il grande che stanno svolgendo in questa Emergenza.
Dobbiamo poi ringraziare quelle aziende che ci hanno supportato nell’iniziativa
Il Mulino Candelori, del nostro amico Gianluca e dei suoi fratelli che da tempo collaborano con G-Pizza
Il caseificio De Remigis , il Caseificio Baranello, e l’azienda Sabelli.
Ed infine grazie ai Master Chef Federico Grossi, Mirko Valente, Emanuele Montanari ed ai Master Istruttori Simone Pomante, Daniele Leardi, Massimo D’eugenio ed i loro collaboratori per il grande lavoro svolto consegnando nel solo Abruzzo oltre 4000 pizze“.

[rh_get_post_thumbnails video=1 height=200 justify=1]

 

- Advertisement -

Promo Box



segnalate

TERRE MARSICANE VIDEO