Francobollo storico dedicato al Centro Telespaziale del Fucino

Marsica – Siamo nel 1968 ed è l’anno in cui viene emesso un francobollo commemorativo da 50 lire dedicato al Centro Telespaziale del Fucino. La data ufficiale d’emissione dello storico francobollo è il 25 novembre 1968. L’importo di 50 lire, ai tempi, era esattamente quello che serviva per affrancare una lettera primo porto per l’interno. Il Centro Spaziale “Piero Fanti” del Fucino di Telespazio è attivo dal 1963, anno in cui vengono ricevuti per la prima volta i segnali dal satellite Telstar e, pochi mesi più tardi, anche la prima immagine fotografica.

L’inaugurazione ufficiale del Centro Spaziale del Fucino viene celebrata il 28 settembre del 1967 in presenza dell’allora Presidente del Consiglio Aldo Moro. Solo nel mese precedente era entrata in funzione la prima grande antenna parabolica da 30 metri in grado di coprire l’area atlantica. Le antenne presenti nella Conca del Fucino, luogo scelto strategicamente, hanno contribuito anche alla trasmissione delle celebri immagini dello sbarco sulla Luna nella notte del 20 luglio 1969.

Il francobollo dedicato al Centro Telespaziale del Fucino rientra, come specificato prima, tra i francobolli commemorativi che sono emessi di solito per onorare un particolare evento che rappresenta un momento storico che è importante ricordare. Nel 1968, evidentemente, si pensò di celebrare il Centro Telespaziale con un francobollo considerato che la sede marsicana di Telespazio era stata inaugurata solo l’anno precedente.