Fortissima scossa di terremoto scuote di nuovo il centro Italia



Una fortissima scossa di terremoto è stata avvertita nell’Italia centrale alle 7.41. Il sisma è stato chiaramente sentito in tutto Abruzzo, Lazio, Marche ed Umbria. Telefonate allarmate ai vigili del fuoco in molte città. Secondo i primi dati si tratta di un sisma di magnitudo 6.5 e profondità 10 km. Molti crolli in tutta la zona rossa. La scossa è stata avvertita chiaramente da Napoli a Genova, commenti di gente terrorizzata sui social network.

Aggiornamento in corso



Leggi anche

Lascia un commento