Fontanile di via M.A. Colonna ad Avezzano ancora una volta imbrattato con scritte vandaliche



Condividi su facebook
Condividi
Condividi su whatsapp
INVIA
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su email
Email
Condividi su print
Stampa

Avezzano – Comparse per l’ennesima volta scritte vandaliche sul fontanile storico di via Marcantonio Colonna. Non è la prima volta che accade. Più di una volta, infatti, il fontanile sito all’altezza di via Cupello è stato fatto ripulire anche su sollecitazione degli abitanti del quartiere.
Il fontanile di via M. A. Colonna ha una rilevanza storica per il territorio certamente non trascurabile. Forse non tutti sanno, infatti, che risale al ‘500 e che fu fatto costruire dal vincitore della battaglia di Lepanto assieme alla via che ancora oggi porta il suo nome. È quindi un pezzo di storia del territorio che va sicuramente valorizzato.
Non si comprende come alcuni cittadini ne abbiano così poco rispetto da deturparlo con rifiuti e con scritte indecenti e volgari.
Preoccupati per questo fenomeno, gli abitanti del quartiere Cupello avevano scritto, non molto tempo fa, all’amministrazione comunale chiedendo di rimuovere le scritte vandaliche e di valutare l’istallazione di videocamere.
Il fontanile era stato quindi ripulito ma a distanza di qualche mese sono state realizzate nuove scritte vandaliche.
Visto il ripetersi continuo del fenomeno, gli abitanti del quartiere chiedono ora che vengano installate videocamere.

  Matteo di Domenico e Giuseppe Rodorigo