Fondi regionali, Avezzano esclusa anche da Hub Culturali



Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su print
Avezzano – “Altri 18milioni decisi dalla giunta regionale per 22 progetti per la conservazione e valorizzazione di hub culturali saranno destinati ai comuni abruzzesi naturalmente con l’esclusione di Avezzano”.
Lo affermano in una nota il consigliere provinciale, Felicia Mazzocchi ed il consigliere comunale di opposizione al comune di Avezzano, Claudio Tonelli.
“Ormai la misura è colma, l’incapacità ed il peso politico dei massimi vertici istituzionali del Pd ad Avezzano, rispettivamente il Presidente del consiglio regionale, Giuseppe Di Pangrazio ed il sindaco di Avezzano, Giovanni Di Pangrazio,   è sempre più evidente. E’ mai possibile che da quando c’è questa amministrazione comunale gli unici fondi investiti e da investire sono stati tutti reperiti da chi c’era prima di loro? Avezzano è sempre più esclusa da importanti progetti e questi ne sono un ulteriore riprova. Questa beffa per la nostra città si aggiunge alle altre già messe in atto nei giorni scorsi dove proprio Avezzano è stata esclusa da finanziamenti milionari per la messa in sicurezza dell’asilo nido di Via Trento (per carenza di progettazione) e per la casa di Riposo di San Giuseppe ( per non aver presentato nulla) e non sarà certamente un futuro finanziamento per la sola Arssa (per la quale il comune ha già deliberato l’impiego di risorse proprie per ben 170.000) a giustificare questa sciatteria politica perpetrata ai danni della nostra città”.
“D’altronde cosa ci si può aspettare – si domandano infine Mazzocchi e Tonelli – da chi ha promesso pubblicamente la riapertura dell’interporto di Avezzano con tanto di ufficio dogane e borsa merci e non ci sono riusciti?”.
Qui di seguito i comuni che usufruiranno dei 18 milioni:
  • Recupero e completamento dell’Abbazia celestiniana a Sulmona, 2 milioni di euro
  • Ristrutturazione del Teatro Michetti di Pescara, 973 mila euro
  • Rifunzionalizzazione Castello Della Monica di Teramo, 2,1 milioni di euro
  • Recupero colonia ex Stella Maris di Montesilvano,1 milione
  • Completamento Sala polivalente di Paglieta, 300 mila euro
  • Polo culturale “Parco della Scienza” di Teramo, 50 mila euro
  • Riqualificazione piazzale Castello Ducale di Crecchio, 500 mila euro,
  • Recupero antichi percorsi di Trasacco, 100 mila euro
  • Ristrutturazione ex municipio di Castelfrentano, 500 mila euro
  • Ristrutturazione sala Polluso di Montazzoli, 115 mila euro
  • Città della Musica a Pescara, 300 mila euro
  • Volto Santo di Manoppello, 1,1 milioni di euro, di cui 250 mila di cofinanziamento
  • Sentieristica Parco del Gran Sasso, 1,5 milioni d ieuro
  • Marketing e promozione culturale e turistica “Gran Sasso d’Italia”, 366 mila euro
  • Sentieristica Parco Gran Sasso nel comune di Castel del Monte, 634 mila euro
  • Pista ciclabile nell’Alto Aterno, 1,3 milioni di euro
  • Pista ciclabile nel comune di Pescara, 1,3 milioni di euro
  • Pista ciclabile nella provincia di Chieti, 1,3 milioni di euro
  • Pista ciclabile nei comuni della Val Vibrata, 1,3 milioni di euro
  • Pista ciclabile nel comune di Lanciano, 835 mila euro di cui 235 mila cofinanziamento
  • Centro culturale polivalente di Moscufo, 487 mila di cui 37 mila cofinanziamento
  • Completamento teatro comunale di Pianella, 450 mila euro


Lascia un commento