Folla e grandi applausi per Lino Guanciale e la sua “Itaca” al Talìa



Condividi su facebook
Condividi
Condividi su whatsapp
INVIA
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su email
Email
Condividi su print
Stampa

Tagliacozzo – Gran pienone al teatro Talìa di Tagliacozzo per lo spettacolo dell’attore marsicano Lino Guanciale, conosciuto e apprezzato in tutta Italia per splendide interpretazioni teatrali e personaggi di successo recitati in diverse fiction RAI, oltre che direttore del teatro dei Marsi di Avezzzano.
Arriva a Tagliacozzo con un sold out della turneè di “Itaca”, uno spettacolo brillante con le musiche e la regia di Davide Cavuti, prodotto da Stefano Francioni produzioni. Un viaggio metaforicamente ispirato al viaggio odisseico con obiettivo e partenza Itaca.
Lo spettacolo inizia con una tenera ammissione di commozione da parte dell’attore che ricorda, tra i motivi, l’ultima visita al teatro tagliacozzano in occasione di un suo piccolo debutto in qualità di “artista emergente locale” di una decina di anni fa durante il festival internazionale di mezza estate.
Lo spettacolo si snoda tra ispirazioni soggettive e popolari, racconti personali, prosa e poesia dei più svariati autori: Neruda, Leopardi, Dante e Totò sono solo alcuni nomi, insieme ad una piccola rassegna di grandi abruzzesi per la serie ”gloria regionale” tra cui Flaiano. Dopo molte risate e qualche breve pausa musicale, si termina con un pensiero al famigerato discorso “i have a dream” tenuto da Martin Luther King il 28 agosto 1963 a favore della parità dei diritti sociali. (F.G.)




Lascia un commento