Ferrovia Roma-Avezzano-Pescara. L’intervento di Simone Angelosante



Abruzzo – Oggi la Regione Abruzzo ha approvato la Risoluzione sulla strategia per il corridoio europeo trasversale Tirreno-Adriatico. Nella Risoluzione si chiede fra le altre cose ed in via ufficiale il potenziamento della tratte ferroviaria Roma – Avezzano – Sulmona – Pescara (già previsti 620 milioni di euro) per un importo di circa 6,5 miliardi di euro. Tale potenziamento deve consentire dimezzare i tempi di percorrenza e di predisporre il trasporto merci fra Civitavecchia ed Ortona.

Angelosante, nel suo intervento, ripreso in seguito dal Presidente Marsilio, ha ricordato che il corridoio Tirreno – Adriatico, passante per Avezzano e Sulmona, non è un’invenzione recente, ma già i Romani (i più grandi costruttori di strade) avevano individuato il percorso che attraversa la Marsica e la Valle Peligna per arrivare a Chieti.

Comunicato stampa Simone Angelosante