Ferita la Torre dell’Orologio di Aielli



Condividi su facebook
Condividi
Condividi su whatsapp
INVIA
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su email
Email
Condividi su print
Stampa

Aielli – A seguito di un esposto depositato presso la Procura della Repubblica i Vigili del Fuoco di L’Aquila sono intervenuti sulla Torre dell’Orologio di Aielli per effettuare delle verifiche su presunte lesioni presenti nella struttura.  La Torre dell’Orologio è uno dei monumenti più importanti del paese insieme alla più famosa Torre Medievale del 1300, chiamata Torre delle Stelle, divenuta un importante osservatorio astronomico aperto al pubblico, con annessi il Museo del cielo e la Biblioteca Scientifica.
In passato la Torre dell’Orologio è stata più volte oggetto di verifiche a causa dei recenti terremoti e in quelle occasioni è stata dichiarata non pericolosa. Le lesioni riscontrate infatti erano superficiali e riferite esclusivamente all’intonaco.
Come riportato sulla sua pagina Facebook, l’Amministrazione Comunale di Aielli denuncia lo spreco delle risorse pubbliche utilizzate per far arrivare un mezzo pesante da L’Aquila fino ad Aielli e ipotizza che l’obiettivo sia quello di far chiudere il palazzo comunale che si trova nell’edificio accanto alla Torre e parte della piazza.
Ad oggi però la Torre ferita rimane l’unica certezza degli aiellesi.




Lascia un commento