Ferisce tre carabinieri, uno in modo grave. A processo con giudizio direttissimo



Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su print

Avezzano – Fissata per oggi pomeriggio l’udienza di convalida dell’arresto, con contestuale giudizio secondo il rito direttissimo, per il dominicano arrestato ieri dai carabinieri della compagnia di Avezzano.

Il quarantunenne è accusato di resistenza a pubblico ufficiale e lesioni aggravate. Intorno alle 18 di ieri, i militari, nel corso di un servizio di controllo del territorio, hanno notato, in via Trieste, il giovane che, in stato di agitazione, urlava, bestemmiava e si rivolgeva ai passanti con atteggiamento violento, fisico e verbale. Intervenuti per riportare la calma, i carabinieri sono stati minacciati con frasi del tipo “italiani di m…., vi ammazzo tutti, bastardi” mentre uno di loro è stato colpito al volto con un violento pugno.

L’uomo ha poi cercato di fuggire, mentre continuava a minacciare ed insultare, ma è stato raggiunto da un altro carabiniere che, però, è stato ferito con una violenta gomitata al petto. Condotto in caserma, l’arrestato ha continuato con la sua condotta violenta, spintonando e strattonando chiunque e ferendo al dito anche un terzo militare.



Redazione Contenuti

Ad Avezzano torna la favola invernale di “Magie Di Natale”, eventi, mercatino natalizio, pista di pattinaggio e molte altro per il natale marsicano

Avezzano – Le vetrine dei negozi sono già addobbate a festa, i piazzali dei centri commerciali illuminati da migliaia di decori scintillanti.  Ad arricchire l’atmosfera dell’evento che più di ogni altro ha il sapore delle festività, dopo il forzato stop dovuto alla pandemia, torna MAGIE DI NATALE, l’atteso appuntamento del 2021. Organizzato dal Comune di