Fece resistenza ai carabinieri dopo una lite con il proprietario di uno stabilimento balneare, arrestato



Condividi su facebook
Condividi
Condividi su whatsapp
INVIA
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su email
Email
Condividi su print
Stampa

Carsoli. I carabinieri della stazione di Carsoli hanno arrestato Petrut Irinel Bunea, 35enne del posto, per il reato di resistenza a pubblico ufficiale.

Fece resistenza ai carabinieri dopo una lite con il proprietario di uno stabilimento balneare, arrestato
Il maresciallo Petracca

I militari, coordinati dal maresciallo Giuseppe Petracca, questa mattina hanno eseguito un’ordinanza di detenzione domiciliare, emessa dal Tribunale di Sorveglianza dell’Aquila.

Bunea, a settembre del 2011, fu denunciato dai carabinieri di Pescara per resistenza a pubblico ufficiale.

Insieme ad altre persone, a seguito di diverbi per motivi di lavoro, ebbe una violenta discussione con il proprietario di uno stabilimento balneare, durante la quale il titolare della struttura fu insultato e minacciato.

I militari intervennero per riportare l’ordine, ma Bunea reagì con un comportamento ostile.

Sconterà cinque mesi di detenzione domiciliare.




Lascia un commento