Un disegno di Raffaele Fabretti (1683)
Spese e introiti delle stanghe colonnesi poste sul lago di Fucino
Ricostruendo la storia del feudo dei Colonna, è bene focalizzare la nostra attenzione su un altro corposo volume esistente nell’Archivio di Stato di L’Aquila, intitolato: «Lago di Fucine. Scritture dall’anno...
La piazza e i giardini visti dal Castello Orsini di Avezzano prima del terremoto 1915
La piazza e i giardini visti dal Castello Orsini di Avezzano prima del terremoto 1915
Avezzano – In passato, dalle nostre pagine, abbiamo mostrato, attraverso un’affascinante e interessante cartolina d’epoca, l’aspetto che aveva piazza Castello, ad Avezzano, prima...
Trascurata dal punto di vista archeologico l'area del Parco nazionale d'Abruzzo
"Trascurata dal punto di vista archeologico l'area del Parco nazionale d'Abruzzo"
Opi – Che l’Abruzzo sia una regione abitata fin dalla Preistoria lo dimostrano i ritrovamenti di selci paleolitici oltre agli avanzi neolitici, che sono vari e copiosi, e le tracce umane che lasciano...
La stazione ferroviaria di Pescina e il progetto mai attuato di trasporto su rotaia dei prodotti del Fucino
La stazione ferroviaria di Pescina e il progetto mai attuato di trasporto su rotaia dei prodotti del Fucino
Pescina – In un’estate degli anni ’80 fece sosta presso la stazione F.S. di Pescina il famoso “Treno Verde” con una mostra itinerante organizzata dal Ministero dei Trasporti,...
13 Gennaio 1920: il deputato Erminio Sipari celebra la Marsica a 5 anni dal terribile terremoto del 1915
13 Gennaio 1920: il deputato Erminio Sipari celebra la Marsica a 5 anni dal terribile terremoto del 1915
Marsica – Erminio Sipari (Alvito 1869 – Roma 1968) è spesso ricordato per essere stato il fautore e primo presidente del Parco nazionale d’Abruzzo, uno dei pionieri della conservazione...
Castello baronale dei Colonna (Avezzano)
L’arrivo dei  Colonna nella Marsica: amministratori del feudo in fermento nel 1653
Dopo la morte di Marcantonio (24 gennaio 1659), gli successe nei possedimenti marsicani Lorenzo Onofrio Colonna che, alla metà degli anni ottanta del XVII secolo, incappò nella celebre guerra di successione...
Aquiloniam, Cominium, Velia, Palumbinum ed Herculaneum: dove si trovavano le località citate da Tito Livio?
Aquiloniam, Cominium, Velia, Palumbinum ed Herculaneum: dove si trovavano le località citate da Tito Livio?
È vero: Aquiloniam, Cominium, Velia, Palumbinum ed Herculaneum non sono località dell’Abruzzo. Però va anche detto che fino al 1963 l’Abruzzo e il Molise erano una sola Regione, ed ecco spiegato il mio...
pieralice
Giacinto De Vecchi Pieralice, un erudito tra il carseolano e Roma
Giacinto De Vecchi Pieralice (1842-1906) fu un intellettuale con vasti interessi culturali nel campo umanistico e storico. Nacque a Castel Madama (RM) il 16 dicembre 1842 da Michele Pieralice ed Eufrasia...
Cerca
Close this search box.
Home » Ultim'ora » Estorsione a un imprenditore: tre arresti

Estorsione a un imprenditore: tre arresti

Facebook
WhatsApp
Twitter
Email

NECROLOGI MARSICA

Necrologi Marsica Domenico Costantini
Domenico Costantini
Vedi necrologio
Necrologi Marsica Mario Di Stefano
Mario Di Stefano
Vedi necrologio
Necrologi Marsica Concetta Di Genova
Concetta Di Genova
Vedi necrologio
Necrologi Marsica Antonio Gentile
Antonio Gentile
Vedi necrologio
Necrologi Marsica Mario Barile
Mario Barile
Vedi necrologio
Necrologi Marsica Emilio Martorelli
Emilio Martorelli
Vedi necrologio
|||
|||

Avezzano. L’avevano minacciato più volte vantando crediti per diverse migliaia di euro,“stai attento, riceverai la visita di persone pericolose”, ma un imprenditore edile di origine rumena da anni residente nella Marsica si ribella ai propri aguzzini e si rivolge ai Carabinieri.

I fatti risalgono al periodo tra maggio dello scorso anno e marzo di quest’anno, quando D.M.B., imprenditore straniero di origini rumene operante nella Marsica, già afflitto dalla crisi economica che aveva colpito la propria impresa, riducendolo sul lastrico, diventa oggetto di una estorsione compiuta a tre mani, anche da parte di un appartenente alle famiglie rom del centro marsicano.

L’imprenditore, oberato da debiti, fallita l’impresa, non era riuscito nell’immediato a far fronte ai propri impegni con alcuni suoi dipendenti, e proprio uno di questi, S.T. rumeno classe 1953, pretendendo una cifra spropositata rispetto al credito maturato, sentendosi rifiutare il pagamento, aveva deciso di passare alle maniere forti, rivolgendosi a più esperti amici.

Da qui l’interessamento di esponenti di una nota famiglia rom di Avezzano e l’inizio di un calvario per l’imprenditore rumeno, fatto di minacce velate ed esplicite, visite a domicilio, telefonate e messaggi minatori: “ci faremo vivi presto, stai attento interverranno persone pericolose, paga e finisce la storia”

Il tentativo di estorsione, compiuto in concorso, è stato realizzato con professionalità criminale, attraverso la modulazione del comportamento dei carnefici, un giorno violenti e senza scrupoli, pronti a far del male, il giorno successivo amichevoli e comprensivi, pronti a dilazionare pagamenti, a posticipare scadenze ed appuntamenti, a capire il disagio vissuto  dal debitore, ma solo per tornare immediatamente dopo privi di scrupoli.

L’imprenditore, messo alle strette, non venendo alcuna via d’uscita, ha deciso di rivolgersi ai Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Avezzano che in poco tempo sono riusciti a raccogliere una buona quantità di elementi di prova a carico degli indagati, oggi raggiunti da misure di custodia cautelare, i quali, interpretando i diversi ruoli dell’amico intermediario, del violento scagnozzo, del mercenario incaricato al recupero crediti e del povero operaio non pagato, hanno schiacciato il B.D.M. in un vicolo cieco.

Le misure:

le odierne misure intervengono in un quadro di gravi indizi di colpevolezza attribuibili in maniera inequivocabile all’accertata attività estorsiva, aggravata dal concorso di più persone e dalla continuità nel reato, L’ordinanza emessa dal G.I.P. del Tribunale di Avezzano D.ssa Proia ha previsto l’esecuzione della custodia cautelare in carcere nei confronti di Ferdinando  DE SILVA classe 1968, già noto alle FF.PP. e materiale esecutore delle minacce rivolte all’imprenditore, e della  custodia cautelare agli arresti domiciliari nei confronti del creditore Neculae STRAMBEANU (classe 1953) e Gianluca CARINGI (classe 1987), giovane imprenditore locale.

LEGGI ANCHE

Comune di Massa d'Albe
Studenti dell'I.C. Corradini-Pomilio in visita presso il Commissariato di Pubblica Sicurezza di Avezzano
107 anni fa, a San Benedetto dei Marsi, nasceva Sabina Santilli, fondatrice della Lega del Filo d'Oro
La bandiera del Parco Nazionale del Gran Sasso raggiunge la vetta dell'Everest grazie a Phurba Tenjing Sherpa
sfalci-potature-122097
immagine lavori strade
FB_IMG_1716899043914
Rotary Avezzano, premio "Cesare Paris" assegnato in Comune a Dario Bove
cvb
Successo per gli atleti dell'Usa Sporting Club Avezzano alla Stracittadina de L'Aquila: "Un pensiero a Toto Gentile, storico presidente da poco scomparso"
Copertina4Giugno
WhatsApp Image 2024-05-28 at 11.22
28 maggio 1974 - 28 maggio 2024: cinquant'anni fa la strage neofascista in Piazza della Loggia
Autovelox, arriva la stretta contro le multe selvagge
violenza-contro-donne
Marsicaland
Folla
Chiuso il Sentiero del Centenario sul Gran Sasso: non è ritenuto sicuro
sentieri escursioni terremarsicane
FB_IMG_1716873339272
FB_IMG_1716873997415
La classe del 4* C festeggia dopo 47 anni dal diploma
Tribunale-Avezzano
Ecobonus: dal 3 giugno 2024 ripartono le prenotazioni per i contributi all'acquisto di veicoli non inquinanti

NECROLOGI MARSICA

Necrologi Marsica Domenico Costantini
Domenico Costantini
Vedi necrologio
Necrologi Marsica Mario Di Stefano
Mario Di Stefano
Vedi necrologio
Necrologi Marsica Concetta Di Genova
Concetta Di Genova
Vedi necrologio
Necrologi Marsica Antonio Gentile
Antonio Gentile
Vedi necrologio
Necrologi Marsica Mario Barile
Mario Barile
Vedi necrologio
Necrologi Marsica Emilio Martorelli
Emilio Martorelli
Vedi necrologio

Testata giornalistica registrata al Tribunale di Avezzano (AQ) n.9 del 12 novembre 2008 – Editore web solutions Alter Ego S.r.l.s. – Direttore responsabile Luigi Todisco.

TERRE MARSICANE È UN MARCHIO DI WEB SOLUTIONS ALTER EGO S.R.L.S.

Non è possibile copiare il contenuto di questa pagina