Eseguito un provvedimento di espulsione ad un cittadino albanese



Condividi su facebook
Condividi
Condividi su whatsapp
INVIA
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su email
Email
Condividi su print
Stampa

L’Aquila. Nella mattinata odierna, durante dei servizi di controllo straordinario del territorio finalizzati al contrasto della criminalità e alla prevenzione dei reati in genere, personale della Questura unitamente a militari  della Guardia di Finanza ha fermato un cittadino albanese, E.R., poiché a carico dello stesso emergevano numerosi precedenti consistenti in  arresti  per rissa,  lesioni, per furto in abitazioni nella provincia aquilana e reatina, per droga per ricettazione, avvisato oralmente dal Questore e un decreto di allontanamento dal territorio dello Stato.

Lo stesso, dopo le formalità di rito svolte dal personale della Polizia di Stato e della Guardia di Finanza, veniva condotto  davanti al Giudice di Pace che convalidava il provvedimento di espulsione con accompagnamento alla frontiera  e sempre nella serata odierna si provvederà ad accompagnarlo in frontiera a Fiumicino  e imbarcarlo sul primo volo utile per l’Albania.




Lascia un commento