Escursione Lago Vivo



Condividi su facebook
Condividi
Condividi su whatsapp
INVIA
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su email
Email
Condividi su print
Stampa

Percorreremo, per circa un’ora, il bellissimo e facile sentiero K3 che costeggia la sinistra orografica del torrente Rio Torto.
A quota 1317 ci allontaneremo decisamente dal sentiero e, seguendo una ripida traccia non segnata sul territorio (EE – indispensabili i bastoncini), raggiungeremo, dopo circa un’ora dalla deviazione, prima le cascate del Rio Torto e subito dopo la perla del nostro percorso: LA GROTTA DELLO SCHIEVO.
All’interno dell’ampia grotta, nella parete opposta all’ingresso e ad un’altezza di circa 5 m c’è un grosso foro dal quale esce, in modo del tutto variabile in funzione delle precipitazioni stagionali, un getto d’acqua gelida e cristallina che va a formare un laghetto dentro la grotta. Qui ci fermeremo il tempo necessario per fare foto a volontà per poi riprendere l’ancora scosceso cammino fino a quando non raggiungeremo, attraverso una bretella senza traccia, il sentiero K4 che ci porterà, in breve tempo, al Lago Vivo dove potremo finalmente sostare per la colazione.
Ripartiremo verso le nostre auto percorrendo la cosiddetta “Valle dell’Inferno” (sentiero K5 + K6).

Info e prenotazioni: Fabio Antifora 3382968263

Escursione Lago Vivo




Lascia un commento