Esche avvelenate ad Aielli, muore cucciolo di cane

Dopo Avezzano, Trasacco, Pescina ed addirittura all’interno del Parco Nazionale D’Abruzzo i bocconi avvelenati compaiono anche ad Aielli. A farne le spese è stato un cucciolo di cane che, ignaro del pericolo, ha ingerito l’esca ed è morto poco dopo.
Si raccomanda massima attenzione a tutti i proprietari della zona.