Entrata in circolazione la moneta da 2 euro con Falcone e Borsellino



E’ appena entrata in circolazione la moneta da 2 euro con i volti di Giovanni Falcone e Paolo Borsellino, i due magistrati anti mafia che hanno perso la vita, a distanza di poco tempo l’uno dall’altro, nel 1992 a causa di attentati messi in atto proprio da mafiosi.

La moneta, omaggio dell’artista Valerio De Seta, vuole celebrare 30 anni (1992-2022) dalla morte di Falcone e Borsellino che sono ritratti, nell’incisione usata per la moneta, recuperando la famosa foto che venne scattata da Tony Gentile nel marzo del 1992, pochi mesi prima della loro morte.

Complessivamente, secondo quanto stabilito dal Ministero, le monete da 2 euro che ricordano i due magistrati saranno prodotte per un valore nominale di 6 milioni di euro, quindi in circolazione ci saranno 3 milioni di monete di cui i collezionisti, e non solo, faranno incetta.



Leggi anche