Eletto il baby sindaco di Sante Marie, farà da raccordo tra gli alunni della scuola e l’amministrazione comunale



Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su print

Sante Marie. E’ Michele Gagliardi il nuovo baby sindaco di Sante Marie. L’alunno, al quinto anno della scuola Lombardo Radice del borgo marsicano, è stato eletto dai suoi compagni di scuola. Segue a Mirco Maiolini che lo scorso anno aveva indossato la simbolica fascia tricolore. L’iniziativa che va avanti da qualche anno è frutto della collaborazione tra l’amministrazione comunale guidata dal sindaco Lorenzo Berardinetti e la locale scuola primaria.

Il baby sindaco è il portavoce delle esigenze degli alunni della scuola. Ha dei compiti specifici, fra i quali quello di presentare al sindaco del paese e alla sua amministrazione comunale le problematiche e le necessità dell’istituto. Delle vere e proprie responsabilità, dunque. Il Comune di Sante Marie metterà a disposizione una cifra simbolica di cinquecento euro che i piccoli studenti utilizzeranno per migliorare il proprio istituto e soddisfare, quindi, le esigenze dei giovani studenti.

“Come sindaco di questa amministrazione comunale è mio dovere quello di promuovere iniziative e attività rivolte alla formazione di una coscienza sociale”, ha spiegato il primo cittadino Lorenzo Berardinetti. “Quella del baby sindaco, inoltre, è una figura che responsabilizza anche gli alunni stessi che si troveranno a eleggere colui che, secondo il loro giudizio, sarà il migliore in grado di sposare le loro richieste e necessità. Il giudizio, quindi, sarà frutto di ragionamento e condivisione. Un piccolo modo per prepararsi alla vita da adulti”, ha concluso il sindaco.