Elena Bucci inaugura la stagione al Teatro Talia



Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su print

Tagliacozzo – Si alza il sipario del Teatro Talia Domenica 31 gennaio alle 18 con la compagnia Le Belle Bandiere che presenterà lo spettacolo “Barnum” di e con Elena Bucci, e prende il via la stagione di “Teatro e Musica” organizzata dall’Amministrazione Comunale in collaborazione con l’Associazione Teatri dei Marsi.

Elena Bucci, uno dei nomi importanti della prosa italiana, porta in scena l’ultimo aggiornamento del suo progetto artistico “Autobiografie di ignoti”, un racconto in musica che non finisce, ma che si moltiplica in spettacoli diversi, cambiando nel tempo e negli spazi. “Barnum” è ambientato in un bar che sembra attraversare epoche e luoghi lontani tra loro, un paese di Romagna, Sydney, Singapore, Parigi… un bar che si avvicina all’idea di un circo “Barnum” sempre diverso, nel quale ognuno si esibisce, attraverso numeri messi a punto con precisione e fanfaroneria, con esperienza o con l’arte dell’improvvisazione, e la clownerie involontaria di fronte ai mutamenti veloci del nostro tempo.

L’attrice è accompagnata dal vivo dal pianoforte di Dimitri Sillato.

Per saperne un pò di più

Elena Bucci attrice, drammaturga e regista teatrale. Si diploma alla Scuola di Teatro di Bologna ed entra a far parte del Teatro di Leo di Leo de Berardinis, partecipando a tutti gli spettacoli della compagnia dal 1985 al 2001. Nel 1993 fonda con Marco Sgrosso la compagnia teatrale Le Belle Bandiere con la quale produce, dirige e interpreta svariati spettacoli e progetti teatrali. Insieme fondano anche un Laboratorio Teatrale Permanente con sede nella città natale di lei, a Russi (Ra). Qui creano rassegne alle quali partecipano scrittori, musicisti e artisti e progetti per la comunicazione tra le arti (La Città del Sonno, Sonhos, Smemorantes), la diffusione del teatro, la formazione e il recupero di spazi abbandonati attraverso azioni teatrali, contribuendo alla riapertura del Teatro Comunale, di chiese, palazzi e di luoghi di lavoro dismessi. In collaborazione con Diablogues di Vetrano e Randisi crea un progetto di rilettura dei classici da cui nascono spettacoli come Il berretto a sonagli, Le smanie per la villeggiatura, Anfitrione e Il mercante di Venezia. Nel cinema ha lavorato come attrice per registi come Raul Ruiz, Michele Sordillo, Tonino de Bernardi, Luca Guadagnino, Luisa Pretolani e Massimiliano Valli. Si dedica anche alla scrittura di progetti teatrali che interpreta e di cui cura la regia.

Anche per questa stagione teatrale emerge il grande impegno dell’amministrazione comunale di Tagliacozzo, guidata dal Sindaco Maurizio Di Marco Testa con l’Assessore alla Cultura Gabriele Venturini. La grande ricchezza territoriale di una struttura come il teatro Talia è stata compresa e, pertanto, si è attivata una politica di diffusione della cultura teatrale offrendo una stagione di spettacoli di Musica e Prosa di livello nazionale, non solo ai propri concittadini ma anche ai tanti turisti attratti dalla bellezza di Tagliacozzo. Grazie ad una sinergia perfetta che ha avuto positivi riscontri nella precedente stagione, l’organizzazione è stata riaffidata all’Associazione “Teatri dei Marsi”, che opera su tutto il territorio marsicano, con le attività previste dal progetto di rassegne, produzioni e formazione “I Teatri dei Marsi”.

Per informazioni:   334 2578164 –   3287158875



Redazione Contenuti

Ad Avezzano torna la favola invernale di “Magie Di Natale”, eventi, mercatino natalizio, pista di pattinaggio e molte altro per il natale marsicano

Avezzano – Le vetrine dei negozi sono già addobbate a festa, i piazzali dei centri commerciali illuminati da migliaia di decori scintillanti.  Ad arricchire l’atmosfera dell’evento che più di ogni altro ha il sapore delle festività, dopo il forzato stop dovuto alla pandemia, torna MAGIE DI NATALE, l’atteso appuntamento del 2021. Organizzato dal Comune di

Lascia un commento