Eccellenza, ottimo esordio delle marsicane: l’Avezzano domina in casa, Capistrello corsaro col Chieti

Parte col botto il campionato di Eccellenza delle compagini marsicane: Avezzano e Capistrello vincono all’esordio dopo essersi affrontate una settimana fa in Coppa Italia.

Se non fa scalpore la vittoria bianco-verde, in casa contro la modesta Bacigalupo Vasto, è sicuramente più sorprendente la vittoria dei granata contro il Chieti (sul campo neutro di Ortona).
Tre punti importanti sia per la formazione di Erminio Rullo sia per quella di Gianluca Giordani, che permettono di iniziare al meglio un campionato insolito, lungo, difficile.

L’Avezzano, che ha come obiettivo quello di risalire al più presto in Serie D, domina e non va mai in difficoltà contro la Bacigalupo Vasto Marina di mister Cesario, squadra composta prevalentemente da giovani con obiettivo salvezza; ai marsicani bastano il rigore di Spinola al 24′ e l’incornata vincente del difensore Lombardo, al 37′, per affossare gli ospiti e conquistare la vittoria fra le mura amiche.

Nel dopo gara, mister Rullo si è detto soddisfatto dell’approccio dei suoi:

Si vede che stiamo crescendo di condizione e personalità, considerando che è solo un mese che stiamo insieme.  Dobbiamo migliorare, i risultati aiutano  a trovare serenità e crescere.

Il successo dei rovetani, invece, è frutto di un tiro dagli undici metri di Antonio Franchi al 70′ e di una grande prestazione del numero 1, Mario Di Girolamo. Dopo un buonissimo primo tempo, il gol arriva solo a venti minuti dal termine grazie all’aumento di ritmo nella fase centrale della ripresa, ma tanto basta per battere i neroverdi e fare bottino pieno contro l’undici di Lucarelli.

Giordani, arrivato sulla panchina capistrellana sei giorni fa commenta così il match:

È una vittoria inaspettata, ero convinto di fare una buona prestazione per quello che ho visto in settimana, devo dire che ho un gruppo di ragazzi molto bravi che mi seguono e mettono in pratica ciò che dico. Puntiamo alla salvezza, viste le squadre che ci sono nel campionato, abbiamo una politica diversa rispetto agli altri anni, manca ancora qualche rinforzo per raggiungere prima l’obiettivo.

Nella prossima giornata l’Avezzano affronterà fuori casa lo Spoltore, mentre il Capistrello ospiterà, al Comunale, il Lanciano. Entrambe le compagini hanno perso all’esordio: lo Spoltore in casa del Cupello per 1 a 0 ed il Lanciano è stato strapazzato dal Casalbordino 0 a 4.

Eccellenza, ottimo esordio delle marsicane: l'Avezzano domina in casa, Capistrello corsaro col Chieti