Eccellenza: Avezzano corsaro a Penne, reti bianche tra Capistrello e Villa 2015



Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su print

Avezzano– L’Avezzano Calcio, dopo il pareggio casalingo contro il Nereto, torna al successo passando 2-1 sul campo del Penne nel match valevole per la sesta giornata del campionato di Eccellenza 2020/2021.

I biancoverdi entrano subito in partita, motivati e ben determinati, tant’è che al 21’ trovano la rete del vantaggio con il nuovo acquisto Massimiliano Giusti. La risposta dei padroni di casa, però, è immediata e due minuti più tardi pareggio con Mattia Rossi. In un primo tempo ricco di emozioni i ragazzi di Erminio Rullo riesco a tornare avanti nel punteggio al 44’, quando l’argentino Lionel Spinola si rende protagonista di una bella azione personale culminata con la finalizzazione. Nella seconda frazione l’Avezzano resta in inferiorità numerica a causa dell’espulsione di Battilana, ma riesce a resistere alle offensive biancorosse, portando a casa tre punti che la proiettano a -5 dalla vetta della classifica.

Il Capistrello, invece, non riesce ad andare oltre lo 0-0 interno contro la Villa 2015 e resta bloccata nella zona centrale della graduatoria.