E’ operativa la Consulta delle Donne di Bisegna e San Sebastiano



Il 30 aprile 2022 presso la Piazza Cavour di San Sebastiano dei Marsi si è svolta l’Assemblea pubblica istituente della Consulta delle Donne di Bisegna e San Sebastiano, presieduta dalla consigliera Valentina Conte, dalle volontarie che si sono offerte nel costituire il direttivo e dalle persone intervenute, iscrittesi e non.

Dopo un breve saluto, la consigliera ha illustrato l’organismo, i suoi obiettivi ed il regolamento dello stesso. ‘’La consulta no profit, auspica alla crescita socioculturale del territorio attraverso azioni positive e continuative, promuovendo la presenza della donna in ogni settore ed ambito, incentivando la realizzazione di idee e progetti volti a valorizzarne il ruolo all’interno della comunità; svolge indagini conoscitive e consultazioni, organizza convegni, eventi artistici, culturali, di prevenzione e sensibilizzazione; concorda azioni dirette  a rilevare le esigenze delle donne nel territorio e diffonde consapevolezza rispetto a patologie oncologiche e/o legate alla sfera femminile; promuove progetti di educazione di genere e contrasto alle discriminazioni di concerto con l’Amministrazione Comunale e con altri soggetti presenti sul territorio’’ riferisce la consigliera Conte.

Dopo essersi dedicate alla presentazione dell’Associazione e delle donne volontarie che hanno preso parte alla consulta, si è passati all’iscrizione delle Consultine ed alla elezione delle cariche. A ricoprire gli organi di indirizzo saranno: Manuela Di Vito, nominata a ricoprire la carica di Presidente, Santina Sforza, nominata Vicepresidente, Luana Albanese, nominata segretaria e Chiara Grassi membro del direttivo.

Numerose le concittadine che si sono volontariamente già iscritte alla consulta, auspicando ad un numero sempre crescente. Un salto verso la modernità ed il futuro per queste due piccole comunità, unite in uno stesso progetto, guidato da giovani ragazze del posto.



Leggi anche