E’ Raffaele Bisegna, marsicano doc, il nuovo volto italiano delle prenotazioni mediche



Condividi su facebook
Condividi
Condividi su whatsapp
INVIA
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su email
Email
Condividi su print
Stampa

G“Già conosciuta ed ampiamente utilizzata GastroscopiaTransnasale.it è la piattaforma web leader nel mercato italiano per le prenotazioni di prestazioni mediche gastroenterologiche di alta qualità, visitata quotidianamente da oltre 7000 persone, al cui interno vi sono svariate prestazione, tra cui ovviamente la gastroscopia transnasale

A capo del progetto, il Dr. Raffaele Bisegna, imprenditore marsicano doc, che oggi intervistiamo per chiedere chiarimenti circa la nuova grande innovazione che vede modifiche di grande efficacia sul suo portale.

Dottor Bisegna, ha creato la piattaforma Gastroenterologo.eu nel 2009, dopo 7 anni il grande cambiamento…
Si, dopo 7 anni abbiamo deciso di rivoluzionare completamente il portale. Non nego che ci è costata tanta fatica, dal punto di vista di impegno personale, investimenti temporali oltre che economici, ma ne siamo assolutamente soddisfatti. L’innovazione tecnologica che siamo riusciti a produrre è sotto gli occhi di tutti.

Perché questo cambiamento?
Oggigiorno il paziente vede il mondo web non solo come un cilindro da cui attingere informazioni caotiche, ma ha bisogno di chiarezza, di servizi sempre migliori e nuovi. Prenotare una prestazione medica, una gastroscopia o comunque tutte quelle visite o quegli esami endoscopici a cui fa riferimento Gastroenterologo.eu, è di per se fonte di preoccupazione per il paziente stesso, che ovviamente, o per lo screening annuale, o per una problematica riscontrata, sarà in ansia per i risultati, ed è bene, quindi, che proprio durante la fase di prenotazione abbia tutte le informazioni che desidera ed un contatto diretto con professionisti del settore eo segretarie preparate attraverso corsi continui di aggiornamento.

Quali sono le novità?
Anzitutto, la prima novità che salta all’occhio del visitatore è una grafica completamente nuova, più accattivante e nello stesso tempo più moderna. La tecnologia grafica è completamente rinnovata, offrendo una navigazione più fluida e confortevole.
Accennavo prima ai vari bisogni dei pazienti, ed è per questo che abbiamo inserito la possibilità di una chat online, semplice e chiara, per creare un’ interazione diretta ed immediata con il visitatore. Siamo i primi ad aver introdotto questo sistema di iterazione con il paziente e sono convinto che, come spesso è accaduto negli ultimi anni, molti copieranno le mie idee e, non le nego, che anche questo per me è fonte di gratificazione.

Lei, Dr. Bisegna è team principal del progetto. Quante teste e braccia ha coordinato?
Tutte teste e braccia competenti e volenterose.
Genesio De Vecchis è il web designer col quale collaboro ormai da diversi anni; Marco Togni, il nostro sviluppatore web e Giuseppe Panuccio, programmatore. Tutti ottimi professionisti, ed è stato proprio grazie a quest’immenso lavoro di squadra che siamo riusciti ad ottenere il risultato sperato.

Che progetti ci riserva per il futuro?
Più che progetti, le parlerei di realtà. Stiamo lavorando sul primo sistema endoscopico al mondo che utilizza la tecnologia bio-robotica: eseguiremo le colonscopie grazie all’utilizzo di un robot intelligente. Una metodica destinata a cambiare letteralmente la medicina endoscopica moderna in quanto sarà possibile eseguire la colonscopia in modo completamente indolore, senza sedazione e con uno strumento monouso, senza considerare l’impatto positivo che avrà in termini di diagnosi precoci nei confronti del tumore del colon-retto. In Italia è già operativa in alcuni dei più importanti ospedali nazionali, ma il nuovo ritrovato sta avendo grande successo e interesse in diversi Paesi nel mondo quali Giappone, Germania e Israele. Tutto è stato ideato e sviluppato completamente in Italia, anzi in centro Italia.

L’Italia è un paese davvero straordinario, unico al mondo, composta di tante persone altrettanto straordinarie e competenti. Sono fiero e onorato di essere un giovane imprenditore Italiano che cerca, nel proprio ambito professionale, di far conoscere le nostre straordinarie potenzialità nel mondo.

“Ultimo aggiornamento: 12 ottobre 2019”



Lascia un commento