Due cucciole di tre mesi picchiate e chiuse in uno scantinato perché abbaiavano



Avezzano – Una situazione pesante ma, probabilmente, nemmeno troppo rara: due cagnoline di soli tre mesi sono state picchiate e rinchiuse in uno scantinato perché, semplicemente, abbaiavano. La segnalazione di quanto accaduto è stata diffusa online dalle volontarie avezzanesi di “Cuori con la coda“. Secondo quanto raccontano, i vicini di casa non si sono voltati dall’altra parte.

Le due cucciole, chiamate Terry e Maggi, sono quindi state soccorse e portate in salvo. Molta l’indignazione di chi ha letto la storia delle due cagnoline. Adesso, come sempre accade in queste circostanze, si cercherà di dare a queste due creature una famiglia capace di accoglierle con amore e rispetto, proprio come meritano.




Leggi anche