Dopo le decorazioni realizzate con 3000 lattine di birra, ad Aielli arriva l’albero di Natale fatto di rotoballe



Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su print

Aielli – Sicuramente le decorazioni natalizie predisposte ad Aielli sono tra le più anticonvenzionali del territorio. Il Sindaco Enzo Di Natale aveva da tempo annunciato un Natale all’insegna dell’ecosostenibilità e va detto che ha tenuto fede alla promessa fatta.

Dopo aver decorato le strade e le piazze del borgo con alberelli e stelle realizzati riciclando la bellezza di 3000 lattine di birra, ad Aielli si è pensato di installare un albero di Natale davvero molto originale, composto da una piramide di rotoballe.

Scrive il primo cittadino: “Realizzato artisticamente da Emiliano Callocchia, installato con l’aiuto di La Maesa – Aielli – Cooperativa di comunità e della Pro Loco Aielli. Un lavoro collettivo, di mente e di braccia, di fatica e di visione” che così conclude: “L’aspetto più bello è che sono sempre di più gli aiellesi che desiderano partecipare e sempre meno quelli che rimangono ai margini a criticare“.

LEGGI ANCHE

Ad Aielli le decorazioni di Natale sono realizzate con 3000 lattine di birra