Donna originaria della Marsica soccorsa sul Corno Grande. Intervento dell’elicottero del 118



Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su print

Nota una donna a terra, mentre oggi con alcuni amici era impegnata in un’escursione sulla Sella del Brecciaio, a quota 2.506 metri, sul Corno Grande, sul massiccio del Gran Sasso. Subito un tecnico del Soccorso Alpino e Speleologico d’Abruzzo interviene in soccorso della donna, 50 anni di origini marsicane, che lamentava un forte dolore ad un ginocchio a seguito di una caduta.

Il tecnico ha immediatamente allertato l’elicottero del 118, che dopo pochi minuti ha raggiunto il luogo dell’incidente e, grazie all’esperienza del pilota, l’elicottero è riuscito con destrezza a poggiare su Sella del Brecciaio, consentendo all’equipaggio di atterrare con il verricello e soccorrere la donna infortunata, trasportata a bordo dell’elicottero all’ospedale.

E’ il quinto intervento portato a termine con successo negli ultimi quattro giorni dall’equipe del Soccorso Alpino e Speleologico d’Abruzzo e dall’elicottero del 118.