Domenica 4 ottobre alla Pietraquaria un Monumento alla lettura donato dalla Famiglia di Vincenzo Gentile all’Associazione CREDICI



Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su print

Avezzano – Viene dal noto commerciante Vincenzo Gentile un originale invito alla lettura per i tanti avezzanesi che, per motivi salutistici e religiosi, frequentano il Monte Salviano ed il Santuario della Madonna di Pietraquaria.

Con una cerimonia improntata alla semplicità domenica 4 ottobre alle ore 11,30 sarà svelato il cippo su cui poggia una teca destinata a contenere un buon numero di libri che, a rotazione, mensilmente saranno disponibili per una comoda lettura nei pressi della chiesa o nella pineta.

Il popolare “Nino” Gentile ha dedicato la sua opera alla moglie Laura ed ai suoi due figli Giulio e Marco, e ne ha fatto dono all’Associazione CREDICI, che ha sede in Avezzano e si dedica in tutta Italia alla tutela i diritti civili, e tra questi privilegia la formazione culturale e l’educazione ricorrente, di cui la lettura è componente ineludibile.

L’iniziativa è stata accolta con entusiasmo da Padre Orante, Rettore del Santuario della Pietraquaria, il quale procederà alla benedizione della Mini-Biblioteca alla presenza del Commissario Prefettizio dott. Mauro Passerotti e del Presidente dell’Associazione CREDICI, prof. Pierluigi Palmieri, che riceverà il gradito dono e lo metterà a disposizione della Cittadinanza. Coordinerà la cerimonia il dott. Massimo Cardilli.