Domato l’incendio a Collarmele, il Sindaco Mostacci: “Andati in fumo circa 40 ettari”



Condividi su facebook
Condividi
Condividi su whatsapp
INVIA
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su email
Email
Condividi su print
Stampa

Collarmele – Nella giornata di ieri si è sviluppato un vasto incendio a Collarmele, in località Fonte del Vallone, nei pressi delle pale eoliche.

Sul posto sono immediatamente intervenute tre squadre da terra, un elicottero dei Vigili del Fuoco e la Protezione Civile.

Dopo qualche ora le fiamme sono state domate. Sui social sono arrivati i ringraziamenti del Sindaco di Collarmele Antonio Mostacci che scrive: “Finalmente domato l’incendio. 40 ettari circa andati in fumo per la colpa o il dolo da parte di qualcuno che definire nemico del territorio è dire poco. Ringrazio la Protezione Civile Collarmele con il coordinatore Gabriele D’Andrea ed i volontari Mirko Incarnati, Massimiliano Prosia, Renzo Lorenzo Sinibaldi , Emanuele Antidormi, Mirko Ranalli, Danilo D’Andrea, Fabrizio Fabrizi, Andrea Storione, Rinaldo D’Alessandro, Antonio Prosia, Marco D’Agostino, gli amministratori Enzo Incarnati vicesindaco, Roberto Antidormi, e Pietro D’Avolio, la protezione civile di Pescina, Sulmona, Magliano dei Marsi, Tagliacozzo e Celano e le squadre dei vigili del fuoco di L’Aquila”.

LEGGI ANCHE

Incendio a Collarmele, pompieri impegnati con l’elicottero