Domani ad Avezzano il Camper della polizia per le donne in difficoltà



Condividi su facebook
Condividi
Condividi su whatsapp
INVIA
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su email
Email
Condividi su print
Stampa

Avezzano – Gli agenti di polizia vicini alle donne scendono in strada e raccolgono le richieste d’aiuto. Domani, nell’ambito del progetto “….Questo non è amore” , dalle 10 alle 13, il Camper della Polizia di Stato contro la violenza di genere, con a bordo personale altamente qualificato e specializzato nella materia, sarà presente ad Avezzano, in Piazza Risorgimento.

L’iniziativa è già partita da qualche mese e il Camper ha già raggiunto altre città, raccogliendo le testimonianze e le richieste di numerose donne. Con l’arrivo in città del personale specializzato della polizia si tende a contrastare e abbattere la paura e i timori di quelle persone che spesso non hanno il coraggio di chiedere aiuto.

E così, alle mura del commissariato, che spesso “intimoriscono” le donne che non sempre hanno il coraggio di farsi avanti, la polizia sceglie un Camper itinerante, accogliente e allo stesso tempo discreto.




Lascia un commento