Divieto di escursione e di raggiungimento della zona Terraegna di Bisegna finché ci sarà neve



Bisegna – Il Comune di Bisegna ha da poco emanato un’ordinanza con la quale vieta a chiunque di recarsi in zona Terraegna, luogo notoriamente frequentato da appassionati di montagna e di neve, per ragioni di sicurezza. Nel dispositivo predisposto dal Sindaco di Bisegna, Antonio Mercuri, si legge che “in località Terraegna si sono già verificati eventi di valanghe e slavine provocando anni al patrimonio comunale“.

Il pericolo, dunque, è rappresentato dalla presenza di neve che potrebbe generare eventi rischiosi per chiunque si trovasse nelle vicinanze. Per tali ragioni, il Sindaco ha predisposto il divieto temporaneo di accesso a questa area del territorio, “limitatamente ai periodi in cui è presente il manto nevoso“. Il divieto vale anche per i gestori del Rifugio di Terraegna.



Leggi anche