Distretto Rotaract 2090 dona strumenti sanitari per l’assistenza domiciliare alle Asl abruzzesi



Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su print

Abruzzo – Il Distretto Rotaract 2090, rappresentato da Sara Tacconi ed Emma Cori, ha donato alle Asl abruzzesi 440 pulsossimetri e 48 misuratori della temperatura. I dispositivi saranno consegnati alle Ucat (Unità di Coordinamento dell’Assistenza Territoriale) che gestiscono l’assistenza domiciliare dei pazienti positivi al Covid-19. Alla cerimonia, che si è svolta questa mattina in piazza Unione, a Pescara, ha partecipato l’assessore alla salute Nicoletta Verì.

Esprimo gratitudine a questo gesto di solidarietà portato avanti dai giovani del Rotary che hanno raccolto i fondi e acquistato gli strumenti medici per il nostro sistema sanitario abruzzese – ha detto l’assessore Nicoletta Verì -. I prodotti donati saranno utilizzati per l’assistenza a domicilio e, ancora una volta, voglio sottolineare l’importanza che l’assistenza di prossimità svolge nell’emergenza sanitaria“. 

Fonte: Regione Abruzzo



Leggi anche