Discarica abusiva a Tremonti, la Segen raccoglie 12 tonnellate di rifiuti abbandonati



Tagliacozzo – Sono 12 le tonnellate di rifiuti raccolti dalla Segen spa in un’area boschiva di Tremonti, frazione del Comune di Tagliacozzo, trasformata in una vera e propria discarica. A darne conto è Vincenzo Giovagnorio, sindaco del centro marsicano. Nella discarica è stato abbandonato di tutto: stufe, pneumatici, elettrodomestici. Sono servite due giornate di lavoro e l’utilizzo di grandi macchinari affinché gli operatori riuscissero a ripulire e bonificare l’area.

Anche questa volta, l’amministrazione Giovagnorio ha mostrato attenzione alla cura del territorio, eliminando una discarica abusiva a cielo aperto”, ha commentato l’Assessore al Patrimonio Giuseppe Mastroddi, “Nell’area dove sono intervenuti gli operai Segen, tra l’altro, passerà il nuovo Grande Cammino dei Briganti, un percorso che raccoglierà migliaia di turisti tutto l’anno e che rischiava di apparire deturpato dall’inciviltà di coloro che non hanno alcun rispetto per il territorio e per il bene pubblico”.

Conclude l’amministratore, “L’inciviltà di alcuni purtroppo va a danno e a spese di tutti cittadini. Continueremo quindi a vigilare su tutto il territorio comunale, con sanzioni pesanti nei confronti di chi viola la legge e inquina il nostro ambiente”.



Leggi anche