Diffamazione, la Corte D’Appello conferma la condanna nei confronti di Paolo Fantauzzi



Civita D’Antino – Confermata dalla Corte d’Appello dell’Aquila la condanna per diffamazione nei confronti dell’ex Sindaco del Comune di Civita D’Antino, Paolo Fantauzzi.

L’uomo, lo scorso maggio, si è reso protagonista di una clamorosa protesta chiedendo l’elemosina davanti al Tribunale di Avezzano: il Tribunale di Avezzano, infatti, lo aveva condannato al risarcimento di 8 mila euro per avere accusato nel corso di un consiglio comunale l’ingegnere Sandro Di Fabio.

Oggi l’ex Primo Cittadino di Civita D’Antino è comparso davanti ai giudici della Corte d’Appello dell’Aquila che hanno confermato la condanna al risarcimento danni in favore del professionista – rappresentato dall’avvocato Maurizio Colaiacovo – condannandolo anche alle spese legali per il grado di appello.




Leggi anche

Lascia un commento