Dieci mesi di proroga per patenti in scadenza e revisioni, lo ha stabilito l’Unione Europea



Con il regolamento UE n. 2021/267 è stato stabilita un’ulteriore proroga della scadenza di qualsiasi tipologia di patente di guida. In sostanza, sull’intero territorio UE/SEE ha esteso di 10 mesi la validità delle patenti in scadenza o scadute dal 1° settembre 2020 al 30 giugno 2021 e di ulteriori 6 mesi, e comunque non oltre il 1° luglio 2021, la validità delle patenti che hanno già usufruito della proroga di 7 mesi stabilita dal precedente Regolamento UE 2020/698 e la cui scadenza era o sarebbe prevista tra il 1° settembre 2020 e il 30 giugno 2021.

Va però sottolineato che la validità come documento di riconoscimento delle patenti di guida rilasciate in Italia, con scadenza compresa tra il 31 gennaio 2020 e il 29 aprile 2021, è prorogata solo fino al 30 aprile 2021. Mentre la validità ai fini dell’espatrio resta limitata alla data di scadenza indicata nel documento.

E’ stata stabilita la proroga di 6 mesi anche per superare l’esame di teoria della patente. Esso decorre dalla data di presentazione della domanda per il conseguimento della patente stessa. Sei mesi di proroga per tutte le domande presentate e accettate dal 1° gennaio al 31 dicembre 2020 (così come disposto dall’art. 12 comma 6, del Dl n. 183 del 31 dicembre 2020).

Lo stesso regolamento UE n. 2021/267 stabilisce anche che le automobili con revisione scaduta o in scadenza nel periodo di tempo che va dal 1° settembre 2020 al 30 giugno 2021, potranno comunque circolare anche con revisione scaduta per 10 mesi oltre la data prevista, entro la quale andava o andrà svolta la revisione del mezzo.