Diabete, giornata di sensibilizzazione al Liceo Scientifico di Avezzano



Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su print

Avezzanol Lions Club, in occasione della Settimana Mondiale per la lotta al diabete, ha organizzato un incontro con gli studenti del Liceo Scientifico “Pollione”
di Avezzano per portare a conoscenza delle giovani generazioni i pericoli di questa malattia, che si sta diffondendo in maniera esponenziale in tutto il mondo. Dal 1980 ad oggi, il numero delle persone affette da questa vera e propria pandemia, è quadruplicato: attualmente sono 400 milioni, in Italia sono 5 milioni i casi accertati, mentre un milione non ne è consapevole.

Alla giornata di sensibilizzazione, introdotta dal presidente del Lions Club di Avezzano Gianfranco Sorge e moderata dall’officer Rodolfo Boccato, hanno partecipato oltre 200 studenti delle quarte classi dello Scientifico, che hanno seguito con interesse le relazioni svolte dal dottor Vincenzo Paciotti, responsabile del Servizio di Diabetologia dell’Ospedale di Avezzano.

I giovani studenti hanno mostrato particolare attenzione al progetto di sensibilizzazione del Lions Club, partecipando attivamente al dibattito, affrontando responsabilmente argomenti sulla sana educazione alimentare, sulla prevenzione, sulla conoscenza e sull’uso delle moderne tecnologie e terapie farmacologiche. Il dottor Paciotti ha rimarcato che il diabete, se preso in tempo, può essere adeguatamente curato e tenuto sotto controllo, evitando così di incorrere in inconvenienti che possano danneggiare il cuore, la vista, i reni, i vasi sanguigni e il sistema nervoso.

La manifestazione è stata rea possibile grazie alla disponibilità e all’ospitalità concesse dal dirigente del Liceo Scientifico “Pollione”, professor Francesco Gizzi, alla preziosa collaborazione dei docenti e al supporto dato dall’associazione Diabete & Vita di Avezzano e il patricinio del Comune di Avezzano.



Lascia un commento