Di Pangrazio inaugura la sede elettorale: “Esperienza e competenza per il rilancio della città”

Avezzano – Gianni Di Pangrazio inaugura la sede elettorale in Corso della Libertà e illustra, ai tantissimi cittadini intervenuti, quella che è la sua idea per il futuro della città di Avezzano. Secondo il candidato, nessuna demagogia, ma un impegno a 360 gradi fatto di esperienza, concretezza e competenza, quelle di chi ha vissuto la pubblica amministrazione in una duplice veste: da dirigente e da sindaco.
“Voglio riprendere – ha esordito Di Pangrazio – un percorso interrotto da una parentesi davvero poco auspicabile per un territorio che ha voglia non solo di crescere, ma di correre. Non possiamo restare indietro a guardare con il naso all’insù le opere e gli investimenti che si concentrano in aree privilegiate della nostra regione. Dobbiamo avere l’orgoglio di rivendicare, come facevo quotidianamente nei tavoli che contano, quelli che sono i nostri diritti. Non gentili concessioni, come qualcuno vuole far intendere.
Dobbiamo lavorare per avere una macchina amministrativa pronta ad affrontare i cambiamenti del nostro tempo, cambiamenti che sono e saranno sempre veloci. Il mio lavoro di dirigente pubblico e di amministratore, nonostante le mille difficoltà, è alimentato da un valore assoluto: dall’amore e dal legame indissolubile per la nostra terra, dal sogno di vedere il nostro territorio, nonostante la scarsità delle risorse a disposizione, in grado di accogliere investimenti produttivi”.
Sanità, lavoro, sicurezza, sociale, scuole, agricoltura, piano regolatore, territorio, commercio, parco urbano e T-Red  tra i punti più importanti toccati dal candidato sindaco.