Di Bastiano: “Lapide di Don Orione sparita da più di sei anni, De Angelis intervenga”


Avezzano – Augusto Di Bastiano, responsabile del Centro Giuridico del Cittadino, scrive al sindaco di Avezzano, Gabriele De Angelis, chiedendo un suo intervento affinchè la lapide di Don Orione, caduta a terra e sparita da più di sei anni, torni al suo posto.

“Il 2 giugno 2011 – scrive Di Bastiano – il mio amico Filippo mi segnalava che la lapide di Don Orione, nell’omonima strada, era caduta. Cadde a terra a causa del tempo e delle intemperie e fu tolta per essere risistemata, pulita, restaurata e poi riposizionata lì dove le spettava. Sono passati sei anni, ma della lapide al momento non se ne ha alcuna notizia.

Il centenario del terremoto è passato senza lasciare traccia sulla città. Rimettere al suo posto la lapide di Don Orione sarebbe stato un giusto e doveroso riconoscimento per una figura che tanto fece per la città e per i suoi abitanti così duramente colpiti”.

“Rinnovo – conclude – la richiesta al sindaco De Angelis: rimetta lì la lapide senza celebrazioni. Sarebbe un giusto riconoscimento per ricordarci la figura del “prete dei poveri”.


Invito alla lettura

Ultim'ora

L’addio a Marlon, “dal cielo continuerà ad infondere forza e coraggio”

Trasacco – Incredulità e lacrime. È il giorno del dolore a Trasacco dove, nella chiesa dei Santi Cesidio e Rufino, sono stati celebrati i funerali di Marlon Catalano, il 25enne ...


Paura per 40 scout sorpresi in montagna da una grandinata, vengono recuperati da 5 squadre dei Vigili del fuoco di Avezzano

Villavallelonga – Un gruppo di quaranta scout, ragazzi di età compresa tra i 12 e 16 anni, provenienti da Triggiano in provincia di Bari, sono ...

Coldiretti, stop pesce fresco, dal 16 agosto scatta il fermo pesca in Abruzzo

Intanto prezzi di vendita in aumento al dettaglio

Presentazione del romanzo  “Chissà dov’era casa mia” di  Cesira Sinibaldi 

Il 12 agosto, alle ore 18,00, presso la sala delle  conferenze del Centro Culturale “Moretti” di Gioia  dei Marsi (Aq) si terrà la Presentazione del ...



Lascia un commento