Denunciato per spaccio, 22enne offende su Facebook i carabinieri



Condividi su facebook
Condividi
Condividi su whatsapp
INVIA
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su email
Email
Condividi su print
Stampa

Tagliacozzo. La notte tra il 25 e il 26 aprile è stato fermato dai carabinieri ed è stato denunciato per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. La notizia non era trapelata, fino a questa mattina, quando lo ha reso noto la testata Marsicalive.

Si tratta di M.D.L., 22enne di Tagliacozzo, che ha nominato come suoi difensori, sempre come riportato dai colleghi della testata giornalistica, gli avvocati Luca e Pasquale Motta.

Il giovane era stato trovato con 14,2 grammi di hashish, dodici grammi li aveva gettati dall’auto, nella speranza che non lo avessero visto i militari dell’Arma.

Poco dopo la pubblicazione dell’articolo, alcuni nostri lettori del posto ci hanno segnalato l’account Facebook del giovane, il quale, ha lasciato un post che recita: “M avete fatto na bella pippa guardie de merda”, seguito da tante risate (emoticon).

Chiediamo scusa ai lettori per la scurrilità delle parole riportate che però, a nostro avviso, ben rendono un fenomeno sociale che assume connotati preoccupanti.




Lascia un commento