Delitto Callegari, depositate in Procura le analisi dei Ris



Avezzano -Depositate ieri alla Procura di Avezzano i risultati delle analisi dei Ris sul sangue rinvenuto sulle armi utilizzate nello scontro in cui è morto Marco Callegari e che ha portato all’arresto per omicidio volontario di Pietro Catalano.

Callegari è stato ucciso al termine di una lite avvenuta per futili motivi. Altri cinque romeni ed un italiano coinvolti nella vicenda risultano indagati per rissa: si tratta di A.P. di 36 anni, I.H. di 33 anni, I.I.R. di 30 anni, I.B.S. di 32, B.A.M. di 29 anni e S.L di 42 anni.

Pietro Catalano è rappresentato dall’avvocato Romolo Longo, la famiglia di Callegari è difesa dall’avvocato Antonio Milo. Gli altri indagati sono difesi dagli avvocati Antonio Pascale, Leonardo Casciere e Sonia Giallonardo, Luca e Pasquale Motta.

 



Leggi anche

Lascia un commento