Degrado e violenze ad Avezzano, Giovanni Di Pangrazio: “De Angelis assente”


Avezzano – “Abbiamo lasciato in eredità al sindaco De Angelis tanti progetti già in essere, che oggi spende come suoi, e tanti programmati, tra cui il Piano Sicurezza,  pianificato di concerto con il prefetto Giuseppe Linardi – e per il quale erano già stati avviati i tavoli tecnici – che vedeva suddivisa la città in quattro quadranti, ognuno dei quali affidato ai diversi corpi delle forze dell’ordine, polizia, carabinieri, guardia di finanza, polizia locale, con un coordinamento interforze per il controllo capillare e costante del territorio. Anche questo progetto, destinato a diventare modello e a essere applicato anche ad altre aree della Marsica, come altri progetti cruciali per Avezzano pare rinviato sine die, ed è sconcertante di fronte allo stato di abbandono in cui versano non solo le periferie, ma anche il centro cittadino”.

É il secco commento di Giovanni Di Pangrazio in merito al clima di crescente insicurezza ed esasperazione che si registra in città, in particolare dopo gli ultimi episodi di violenza. “Il caos in cui sprofonda la nostra città in modo tanto evidente quanto rapido è la prova chiara di quanto poco valgano chiacchiere e spot elettorali, o ‘sopralluoghi’ che sono solo passerelle, quando invece occorrono competenza e capacità amministrativa. In pochi mesi la città sembra tornata indietro di dieci anni. Invitiamo il sindaco De Angelis ad amministrare con concretezza e a procedere, senza altre perdite di tempo, al varo di questo progetto, o di altri, se crede, ma che lo faccia prima che la situazione degeneri completamente. Tra l’altro, grazie al decreto Minniti sulla sicurezza urbana, approvato qualche mese fa, oggi un sindaco ha tanti strumenti in più per fare azioni incisive a tutela della sicurezza dei cittadini”.

Promobox

Alla Scoperta Della Scuola Di Alta Formazione 'Sapere Aude': Aperte Le Iscrizioni Per I Nuovi Corsi Di Formazione

Tanti i percorsi formativi e di aggiornamento su scala nazionale che questa scuola, da oltre 6 anni, propone ai tanti corsisti che si immergono in nuove esperienze, ampliando il loro bagaglio culturale con passione e dedizione, grazie anche al lavoro di un team altamente qualificato e specializzato, vicino alle esigenze di ognuno di loro.


Invito alla lettura

Ultim'ora

la ASL su intossicazioni da mandragora: “situazione sotto controllo: fermo cautelativo del prodotto in attesa del responso delle analisi”

Avezzano – “La situazione è sotto controllo: sono in corso analisi sui campioni prelevati e sono state adottate tutte le procedure previste in questi casi dalla normativa vigente” E’ quanto ...


Controlli ad autobus usati per gite in partenza da Pescina, San Benedetto ed Avezzano, scoperte numerose irregolarità

Nella mattinata odierna, la Polizia di Stato ha effettuato controlli ad alcuni autobus dedicati ai viaggi di istruzione in partenza da Pescina, San Benedetto ed ...

Mandragora tra gli spinaci: distrutti sette bancali di verdura provenienti da Avezzano

Avezzano – Sono stati sequestrati, e quindi distrutti, sette bancali di spinaci che provenivano dalla Marsica. Il timore è che potessero contenere, oltre alla verdura ...

73enne preleva 200 euro al bancomat e viene scippata, arrestato 32enne. L’anziana è finita in ospedale

Avezzano – Nel corso del primo pomeriggio i carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della locale Compagnia hanno arrestato un 32enne ritenuto responsabile del reato ...

Contemporanea Ventiventidue al Palazzo Ducale di Tagliacozzo, tra gli eventi della Giornata del Contemporaneo AMACI 2022

Tagliacozzo – L’edizione numero 18 della Giornata del Contemporaneo si svolgerà a partire da sabato 8 ottobre con l’obiettivo di raccontare la rinata vitalità dell’arte ...



Lascia un commento