De Angelis alla Regione: “Pronti a collaborare per salvare il tribunale di Avezzano, ma si faccia in fretta”



Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su print

Avezzano – “Accogliamo con soddisfazione l’istituzione di una Commissione regionale per la salvaguardia dei tribunali minori e siamo sicuri che il presidente del Consiglio regionale Giuseppe Di Pangrazio, delegato quale figura di garanzia dal presidente D’Alfonso come coordinatore della stessa, saprà operare con autorevolezza e necessaria sollecitudine, convinti come siamo che la questione dei tribunali abruzzesi vada risolta con inderogabile tempestività, confidando che la Regione assuma gli atti consequenziali, d’intesa con il governo centrale, prima delle elezioni politiche previste per la prossima primavera”. E’ quanto dichiara in una nota il Sindaco di Avezzano, Gabriele De Angelis.

“Per quanto ci riguarda, trasmetteremo immediatamente al presidente del Consiglio regionale le delibere dei 27 Comuni della Marsica che hanno già espresso l’impegno a sostenere, anche economicamente, qualora si rendesse necessario, il tribunale di Avezzano, i cui ‘numeri’ e il cui ruolo di presidio di legalità sono indiscutibili. A tal fine rinnoviamo la nostra totale disponibilità a supporto di ogni iniziativa utile a rendere più veloce possibile tale percorso”.




Lascia un commento