Danneggiata la struttura messa a disposizione dal NOVPC per lo screening anti Covid a Tagliacozzo



Tagliacozzo – Dai segni lasciati sulle pareti, forse, qualcuno si è “divertito” a prendere a calci la struttura che il Nucleo Operativo di Volontari di Protezione Civile di Tagliacozzo ha montato e messo a disposizione della cittadinanza per eseguire lo screening anti Covid messo a punto dal Comune.

L’indignazione da parte dei volontari del NOVPC, ovviamente, è notevole e legittima. Il commento a un atto così bieco e incivile è il seguente: “Notti Tagliacozzane. Le strutture che abbiamo messo a disposizione per lo screening danneggiate dall’imbecille di turno. Attrezzature per la collettività impiegate in questo delicato momento della pandemia diventano oggetto del cretino disadattato di questa società civile“.



Leggi anche