Daniele Iacutone eletto Segretario Provinciale di Sinistra Italiana



Condividi su facebook
Condividi
Condividi su whatsapp
INVIA
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su email
Email
Condividi su print
Stampa

Celano. Ieri pomeriggio a Sulmona (AQ) si è svolta l’assemblea provinciale di Sinistra Italiana per chiudere l’iter congressuale avviato nei mesi scorsi. Alla presenza del Segretario Regionale Daniele Licheri si è discusso dei temi su cui il partito lavorerà nei prossimi mesi: tra i più importanti, la battaglia contro il Gasdotto Snam, lo stato degli ospedali e dei servizi socio sanitari sul territorio, il processo di ricostruzione post-sisma, la grave crisi delle aree interne (occupazionale, economica). Alla fine dell’assise sono stati eletti il Segretario Provinciale, Daniele Iacutone, 55 anni di Celano (AQ), e il tesoriere, Marcello Prosia, 43 anni di Collarmele (AQ).

“Vogliamo anche in questa provincia costruire un nuovo grande riferimento per i tanti di sinistra senza più una casa,” afferma Daniele Licheri, “pensiamo che dopo la mutazione genetica del Partito Democratico attore principale di una stagione nefasta in cui l’abolizione dell’art. 18, la buona scuola e il decreto Minniti abbiano sancito una rottura definitiva con la storia della sinistra cosi come l’abbiamo conosciuta: e il tempo di accelerare nella costruzione di un partito che possa ridare voce agli ultimi, rimettendo al centro l’ambiente e i diritti dei lavoratori: Sinistra Italiana è pronta”. Daniele Iacutone chiosa “Ringrazio dell’importante responsabilità che oggi mi è stata data e mi adopererò subito per organizzare il partito in tutto il territorio. Sono tanti i temi su cui lavoreremo e costruiremo subito un’importante agenda di iniziative ed appuntamenti per far conoscere a tutti le nostre priorità”.




Lascia un commento