“Dammi una vespa, l’estate che avanza…Un fiume colorato di “vespe” è sfilato per le strade della Marsica



Avezzano –Un fiume colorato e roboante è sfilato per le strade della Marsica con un rumore tipico, quello della mitica vespa. Sessanta amanti del vespino si son dati appuntamento ad Avezzano ieri, domenica 29 settembre per concludere il tour che ha toccato le più belle città del centro Italia.

L’ultima tappa prevista era Capistrello ed è lì che sono giunti destando stupore e gioia tra gli abitanti, ben felici di accogliere i sessanta vespisti.  I “Vespasiani” è il nome del Club di Avezzano. Il gruppo è partito intorno alle 10,00 alla volta di Tagliacozzo, Piccola Svizzera, Cappadocia, Camporotondo ed infine Capistrello. è stato un appuntamento che non hanno perso gli appassionati della mitica 2 ruote marchiata Piaggio. Con a bordo di mezzi di tutti i colori e di ogni epoca, da quelli storici degli anni Cinquanta fino ai più moderni, passando per gli anni Settanta e Ottanta, son partiti da Avezzano intorno alle dieci.

Le vespe si sono dunque messe in moto per riempire di allegria e del loro inconfondibile ronzio le strade marsicane creando in chi le vedeva un moto di dolce nostalgia per i tempi andati.
A Capistrello Franco Pisegna ha offerto un aperitivo da tutti molto gradito. Il Presidente del Club “I Vespasiani ”ringrazia i partecipanti, i propri volontari e tutti coloro che si sono impegnati per la riuscita della splendida giornata.