Da tutt’Italia nella Marsica per addestrare i cani da soccorso



Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su print
Massa D’Albe –   un addestramento specifico seguito da addestratori specializzati, con l’unico l’obbiettivo di ritrovamento e raggiungimento delle persone ancora in vita rimaste intrappolate vive sotto le macerie. questo è successo a Massa D’Albe lo scorso Week end dove si è svolta la formazione per cani da soccorso per i terremoti e altre calamità naturali.
Come già successo nel terremoto del 2009 che colpì la città dell’Aquila e poi Amatrice, i cani eroi sono stati dei protagonisti essenziali senza ombra di dubbio, proprio per il valido aiuto nel ritrovamento e salvataggio di persone vive sotto le macerie.
La Dog&Horses asd di Massa D’Albe organizzatrice dell’evento, persegue proprio l’obiettivo di formare unità cinofile nel nostro territorio che siano in grado di svolgere questo delicato e importante compito.
In questo Week end hanno preso parte binomi (uomo/cane) provenienti anche dal Friuli, Lombardia, Lazio ed Emilia Romagna. Sono stati 14 in tutto i binomi che hanno partecipato a due giorni intensi di preparazione dei cani da soccorso con Marco Motta soccorritore esperto a livello nazionale ed internazionale di unità cinofile della Croce Rossa.
Così gli organizzatori soddisfatti:
Si chiude un Week end ricco di emozioni e lavoro con i nostri cani. Grazie a tutti i partecipanti ,ogni volta è un esperienza fortissima. Binomi provenienti da tutta Italia, nuovi amici con la nostra stessa passione. Marco Motta ci lascia ogni volta con una grande voglia di fare e di mettere in pratica consigli e metodi nuovi o a noi sconosciuti.
E.G.