Croce Rossa Italiana comitato di Carsoli a disposizione di ASL 1 Abruzzo

Carsoli – Da Lunedì 4 Maggio sarà possibile accedere al Distretto Sanitario di Base di Carsoli osservando alcune regole essenziali per salvaguardare la salute comune.

In questo momento di difficoltà infatti l’ASL 1 Abruzzo ha chiesto alla Croce Rossa Italiana comitato locale di Carsoli di collaborare mettendo a disposizione del personale qualificato.
All’ingresso dell’edificio si troveranno dei volontari che provvederanno a misurare la temperatura e a verificare che i DPI siano indossati in modo corretto.
Si prega la comunità di avere pazienza nel rispettare la tempistica e le regole prescritte.
I volontari della CRI comitato locale di Carsoli,da molto tempo in prima linea per far fronte al Covid-19, danno ancora prova di essere persone che tengono alla salute e al benessere della popolazione.
I volontari infatti si trovano in tale struttura per garantire una modalità di accesso consona al rispetto delle normative,quindi si chiede il massimo rispetto per chi sta dedicando il proprio tempo,a titolo gratuito,per consentire a tutti gli utenti di poter usufruire del Servizio richiesto in tutta sicurezza.
I volontari sono e saranno sempre un patrimonio e un valore aggiunto per la comunità che servono. (A.M)