Coronavirus, iniziativa per tutti i Fantacalcio d’Abruzzo a sostegno dei reparti di rianimazione Asl



Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su print

AVEZZANO– Il nostro Paese sta vivendo un momento davvero complicato a causa dell’emergenza sanitaria creata dal coronavirus, ma le iniziative a sostegno delle strutture ospedaliere, fortunatamente, non mancano. 

L’Avezzano Calcio, attraverso la propria pagina Facebook, ha voluto segnalare una bella ed importante iniziativa proposta dal ‘FantaManager since 2018’ per tutti i Fantacalcio d’Abruzzo, a sostegno dei reparti di rianimazione Asl 1 L’Aquila-Avezzano-Sulmona.
Una bella idea che permetterà a molti ragazzi di dare il proprio contributo per aiutare l’Italia ad uscire da questa difficile situazione, dato che il gioco è incredibilmente popolare, soprattutto tra i giovani.

Ecco, di seguito, l’appello lanciato a tutti coloro che volessero dare il proprio apporto alla causa:

“L’emergenza sanitaria che il nostro Paese sta attraversando ci impone di rivedere le nostre priorità. Abbiamo sempre fatto del gioco un motivo di condivisione e aggregazione. Oggi sentiamo la forte necessità di sostenere la nostra eroica sanità, fortemente provata dalla stanchezza e dalla paura, ma che mai si è sottratta e mai si sottrarrà a garantire a tutti noi le cure necessarie.
Noi del FantaManager since 2018 abbiamo unanimamente deciso di devolvere il budget da noi raccolto per la stagione attuale alla Asl 1 Avezzano-Sulmona-L’Aquila, e speriamo che tutti voi, Fantallenatori d’Abruzzo, possiate darci una mano a raccogliere fondi necessari a dare un contributo importante ai nostri presidi ospedalieri.

Forza fantallenatori!!! Giochiamo insieme questa partita!” (D.F.)




Leggi anche