Cordone di operai davanti allo stabilimento della Santa Croce. “Non vogliamo che vengano spostati i macchinari”


Canistro. E’ stato “costretto” a rientrare nello stabilimento e a lasciare il camion carico all’interno dei cancelli. Almeno fino a questa mattina, quando sarà fatta chiarezza su cosa sta uscendo dallo stabilimento di Canistro della Santa Croce, il marchio di proprietà dell’imprenditore molisano Camillo Colella.

E così, ieri sera, dopo aver visto l’ennesimo mezzo pesante uscire dallo stabilimento, gli operai hanno richiesto l’intervento dei carabinieri.

Sul posto è arrivata una pattuglia del nucleo radiomobile. In mattinata, davanti ai cancelli, sono tornati anche gli agenti del commissariato di Avezzano.

Tornano a farsi sentire gli operai di Canistro. Questa volta temono che dallo stabilimento escano i macchinari con cui in questi anni hanno lavorato. Una gran parte dei macchinari è stata acquistata con i fondi regionali. Si tratta di cifre molto elevate. Il timore è che vengano smontate le linee di produzione.

Ieri sera, di quanto stava accadendo è stato allertato anche il vice presidente della regione Giovanni Lolli.

In questi giorni, nelle ore serali, diversi camion hanno caricato all’interno dello stabilimento e poi si sono allontanati. Uno di questi mezzi è stato accompagnato anche dall’auto su cui c’era l’imprenditore e alcuni suoi collaboratori.

Colella ha dichiarato si tratta di materie prime. Gli operai hanno chiesto però l’accertamento da parte delle forze dell’ordine, sulla regolarità delle attività.

Promobox

Alla Scoperta Della Scuola Di Alta Formazione 'Sapere Aude': Aperte Le Iscrizioni Per I Nuovi Corsi Di Formazione

Tanti i percorsi formativi e di aggiornamento su scala nazionale che questa scuola, da oltre 6 anni, propone ai tanti corsisti che si immergono in nuove esperienze, ampliando il loro bagaglio culturale con passione e dedizione, grazie anche al lavoro di un team altamente qualificato e specializzato, vicino alle esigenze di ognuno di loro.


Invito alla lettura

Ultim'ora

Controlli ad autobus usati per gite in partenza da Pescina, San Benedetto ed Avezzano, scoperte numerose irregolarità

Nella mattinata odierna, la Polizia di Stato ha effettuato controlli ad alcuni autobus dedicati ai viaggi di istruzione in partenza da Pescina, San Benedetto ed Avezzano, su segnalazione degli istituti ...


Mandragora tra gli spinaci: distrutti sette bancali di verdura provenienti da Avezzano

Avezzano – Sono stati sequestrati, e quindi distrutti, sette bancali di spinaci che provenivano dalla Marsica. Il timore è che potessero contenere, oltre alla verdura ...

73enne preleva 200 euro al bancomat e viene scippata, arrestato 32enne. L’anziana è finita in ospedale

Avezzano – Nel corso del primo pomeriggio i carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della locale Compagnia hanno arrestato un 32enne ritenuto responsabile del reato ...

Contemporanea Ventiventidue al Palazzo Ducale di Tagliacozzo, tra gli eventi della Giornata del Contemporaneo AMACI 2022

Tagliacozzo – L’edizione numero 18 della Giornata del Contemporaneo si svolgerà a partire da sabato 8 ottobre con l’obiettivo di raccontare la rinata vitalità dell’arte ...

Sopralluogo presso la chiesa della Madonna delle Grazie di Collarmele: a primavera partiranno i lavori di restauro

Collarmele – Nella mattinata di oggi è stato effettuato un sopralluogo presso la chiesa della Madonna delle Grazie, a Collarmele. Erano presenti rappresentanti della Soprintendenza ...



Lascia un commento