Controlli nel Fucino: scovati 17 lavoratori in nero, tra questi anche un minore. 14 erano privi del permesso di soggiorno


Avezzano – A seguito di complesse attività di indagine, ispettori dell’ITL di L’Aquila, in collaborazione con personale dell’Ufficio Immigrazione della Questura e con il supporto dei mediatori dell’OIM, nelle scorse settimane hanno sottoposto a verifica 7 aziende operanti nei comuni della provincia nel settore dell’agricoltura, nello specifica nell’area della Piana del Fucino.

Nel corso dei controlli, effettuati nell’ambito dell’attività straordinaria finalizzata al contrasto dello sfruttamento lavorativo e del caporalato, sono state verificate 21 posizioni lavorative di cittadini extracomunitari, prevalentemente di nazionalità marocchina.

All’esito degli accertamenti, 17 lavoratori sono risultati in nero; tra questi, anche un minore in età non collocabile e 14 lavoratori privi di regolare permesso di soggiorno. Tutti erano sottoposti a ritmi massacranti di lavoro e pagati con pochi euro, in palese difformità rispetto ai livelli di retribuzione garantiti dai CCNL di settore.

I titolari delle aziende ispezionate sono stati deferiti all’Autorità Giudiziaria per i reati di cui all’art. 22 TUI e 603 c.p.

Sono state inoltre accertate violazioni della normativa in materia di sicurezza (D. Lgs. 81/2008) in quanto nessuna azienda aveva elaborato il documento di valutazione dei rischi, i lavoratori erano sprovvisti dei dispositivi di protezione individuale, non avevano ricevuto alcuna formazione specifica e non erano stati sottoposti a visita medica.

Pertanto, sono stati emessi 7 provvedimenti di sospensione dell’attività, solo in parte revocati.

In favore dei lavoratori vittime di sfruttamento  sono stati attivati gli strumenti di tutela e protezione previsti dalla normativa vigente. Le attività di indagine sono ancora in corso.

Promobox

Alla Scoperta Della Scuola Di Alta Formazione 'Sapere Aude': Aperte Le Iscrizioni Per I Nuovi Corsi Di Formazione

Tanti i percorsi formativi e di aggiornamento su scala nazionale che questa scuola, da oltre 6 anni, propone ai tanti corsisti che si immergono in nuove esperienze, ampliando il loro bagaglio culturale con passione e dedizione, grazie anche al lavoro di un team altamente qualificato e specializzato, vicino alle esigenze di ognuno di loro.


Invito alla lettura

Ultim'ora

Gazprom chiude i rubinetti all’Italia, niente più gas dalla Russia. UE: “crisi energetica grave”

Le forniture di gas russo all’Italia attraverso il Tarvisio saranno da oggi a zero. “Gazprom ha comunicato che non è in grado di confermare i volumi di gas richiesti per ...


Ospedale dell’Aquila: prosegue la raccolta di sangue aggiuntiva per scorte. Aumentano consumi

Si può donare nella sede di Viale della Croce Rossa, ogni giovedì del mese, previa prenotazione L’AQUILA – Sarà probabilmente prorogata fino alla fine dell’anno ...

Raccolta funghi senza tesserino e in assenza di versamento annuale: i Carabinieri del Comando Tutela Forestale e Parchi elevano sanzioni pari a 3200 Euro

Carsoli – Nei giorni scorsi, nel corso di un servizio di controllo presso Poggio Cinolfo, nel comune di Carsoli (AQ), gli uomini della Stazione Carabinieri ...

Lino Guanciale protagonista di “Sopravvissuti”, tra le fiction di punta del palinsesto Rai

Avezzano – Andrà in onda da lunedì 3 ottobre la nuova serie televisiva. Intitolata Sopravvissuti che vede tra i protagonisti Lino Guanciale. Sopravvissiti trae ispirazione dal grande ...

Torna la Sagra della castagna roscetta a Morino

L’8 e il 9 Ottobre, Piazza Sant’Antonio e le strade della frazione di Grancia, si animeranno di stand enogastronomici e di artigianato. Il programma, oltre ...