auto-polizia
Ruba un'auto e va al bar, arrestato avezzanese di 39 anni
immagine dal web
Casa Ater occupata abusivamente, il comune di Avezzano la libera e la assegna ad una famiglia bisognosa 
SAVE_20240302_193319
Nuova direzione per AVIS Capistrello: rinnovamento e impegno comunitario
Ambiente, Salviamo l'Orso "Continuano le escursioni in motoslitta nel Parco nazionale del Gran Sasso, in attesa di spiegazioni dall'Ente"
Ambiente, Salviamo l'Orso: "Continuano le escursioni in motoslitta nel Parco nazionale del Gran Sasso, in attesa di spiegazioni dall'Ente"
Inaugurato il depuratore di Aielli, intitolato all'ingegnere del CAM Leo Corsini. Di Natale: "Nei canali del Fucino acqua limpida e trasparente"
Inaugurato il depuratore di Aielli, intitolato all'ingegnere del CAM Leo Corsini. Di Natale: "Nei canali del Fucino acqua limpida e trasparente"
Cerca
Close this search box.

Confcommercio e Federmobili scrivono a Marsillo “Ancora chiusi i negozi di arredamento, consentite le consegne degli articoli già acquistati”

Facebook
WhatsApp
Twitter
Email

NECROLOGI MARSICA

Necrologi Marsica Ferdinando Pecce
Ferdinando Pecce
Vedi necrologio
Necrologi Marsica Prof
Necrologi Marsica Angela Vicaretti
Angela Vicaretti
Vedi necrologio
Necrologi Marsica Iva Basile
Iva Basile
Vedi necrologio
Necrologi Marsica Cesare Macera
Cesare Macera
Vedi necrologio
Necrologi Marsica Elisa Verdecchia
Elisa Verdecchia
Vedi necrologio

Abruzzo – Il Presidente Confcommercio Abruzzo Roberto Donatelli e il Presidente Federmobili Confcommercio della Provincia dell’Aquila Giuseppe De Simone scrivono una nota urgente al Presidente della Regione Abruzzo Marco Marsilio chiedendo di velocizzare la riapertura della filiera del legno-arredo e dei punti vendita.

Nella nota scrivono che “Il DPCM del 27 Aprile, nel prevedere la riapertura delle imprese della filiera, lascia purtroppo ancora chiusi fino al 18 maggio 2020 i punti vendita di mobili che, per caratteristiche intrinseche (dimensioni dei locali espositivi, minore affluenza di persone, possibilità di lavorare solo su appuntamento) possono garantire adeguate condizioni per lavorare in sicurezza e sono peraltro stati classificati dall’INAIL a basso rischio.
A ciò si collega la necessità di poter ripristinare rapidamente la facoltà di effettuare le consegne di merce ai privati, circostanza che resta consentita in altri settori e ancora inspiegabilmente negata a quello in parola. Tale situazione aggrava la liquidità delle imprese della distribuzione che si trovano a fronteggiare una situazione di magazzini pieni (con conseguente tensione finanziaria) e impossibilità di dare risposte ai privati che reclamano la consegna della propria merce perché essi stessi in situazione di necessità.
In tale ambito chiediamo che venga anticipata perlomeno la possibilità di consegna degli articoli già acquistati dai privati ante lockdown, nel rispetto come sempre di adeguati protocolli di sicurezza, e per i punti vendita di poter lavorare a porte chiuse e solo su appuntamento.

Affermano inoltre che “La configurazione dei canali distributivi nella nostra Regione, vede la stragrande maggioranza delle imprese servirsi di punti vendita, i quali pertanto costituiscono dei veri e propri elementi relazionali tra chi produce e il pubblico: il danno conseguente al mantenimento della loro chiusura impatta pertanto inevitabilmente sulle stesse imprese produttrici.

Infine fanno presente “che alcune Federazioni ed Associazioni di categoria a livello nazionale hanno in queste settimane varato dei protocolli specifici che garantiscono lo svolgimento delle suddette attività in condizioni di assoluta sicurezza. Concludono richiedendo con la massima urgenza la possibilità di sbloccare le attività”.

PROMO BOX

auto-polizia
SAVE_20240302_193319
Ambiente, Salviamo l'Orso "Continuano le escursioni in motoslitta nel Parco nazionale del Gran Sasso, in attesa di spiegazioni dall'Ente"
Inaugurato il depuratore di Aielli, intitolato all'ingegnere del CAM Leo Corsini. Di Natale: "Nei canali del Fucino acqua limpida e trasparente"
Imprudente: "Visita di Salvini alla LFoundry di Avezzano conferma attenzioni nei confronti della seconda impresa più grande nella nostra Regione"
Screenshot_2024-03-02-15-20-31-339_com.google.android.apps
Opi entra a far parte della Rete dei Comuni Sostenibili, sindaco Di Santo: "Impegno tangibile verso gli obiettivi dell'Agenda 2030"
"Un albero per il futuro": i bambini della scuola primaria "Collodi-Marini" di via Pertini hanno piantato nuovi alberi
disabili
carabinieri
Sostegni economici ai giovani agricoltori che desiderano avviare un'attività imprenditoriale
image6
matteo salvini
ragazzo-salva-capriolo
Raccolta-differenziata001-660x330
wp-1709332277273
Picsart_24-03-01_13-32-09-066
cd
WhatsApp Image 2024-03-01 at 18.56
incontro angelosante sisto
Ambulanza 118 e vigili del fuoco
l'ISWEB Avezzano Rugby
FB_IMG_1709309825346
Chiusura notturna della tratta autostradale del Traforo del Gran Sasso, carreggiata in direzione L'Aquila/Roma

NECROLOGI MARSICA

Necrologi Marsica Ferdinando Pecce
Ferdinando Pecce
Vedi necrologio
Necrologi Marsica Prof
Necrologi Marsica Angela Vicaretti
Angela Vicaretti
Vedi necrologio
Necrologi Marsica Iva Basile
Iva Basile
Vedi necrologio
Necrologi Marsica Cesare Macera
Cesare Macera
Vedi necrologio
Necrologi Marsica Elisa Verdecchia
Elisa Verdecchia
Vedi necrologio

Testata giornalistica registrata al Tribunale di Avezzano (AQ) n.9 del 12 novembre 2008 – Editore web solutions Alter Ego S.r.l.s. – Direttore responsabile Luigi Todisco.

TERRE MARSICANE È UN MARCHIO DI WEB SOLUTIONS ALTER EGO S.R.L.S.

Non è possibile copiare il contenuto di questa pagina