Concorso nazionale “Raccontami l’autismo”: il liceo “Bellisario” di Avezzano riceve una menzione speciale nella categoria disegno



Avezzano – Ieri, venerdì 1° aprile, si è svolta la manifestazione conclusiva del Concorso Nazionale “Raccontami l’Autismo”, organizzato dall’Istituto “G. Guarino” di Favara (AG), cui hanno partecipato gli alunni della classe IV A del Corso di Arti Figurative del Liceo Artistico “Vincenzo Bellisario” di Avezzano coordinati da Barbara Sacco e Piera Liberati, docenti rispettivamente di Discipline plastiche e scultoree e di Sostegno specializzato.

Gli elaborati realizzati dai giovani artisti del Liceo Bellisario concorrevano nella Categoria Disegno con opere pittoriche, a fumetti e videografiche, che hanno ricevuto una menzione speciale così espressa: «un lavoro di squadra che supera l’io e arriva a un noi e narra, attraverso l’uso sapiente dei colori e di tecniche pittoriche varie, la policromia dell’inclusione». 

Il bell’elogio condensa perfettamente i motivi che hanno ispirato il lavoro di studenti e insegnanti, cimentatisi con competenza e passione per comunicare attraverso l’arte un argomento non facile da trattare senza incorrere in retoriche banalizzanti. 

Oltre alla maestria artistica, sono state apprezzate la varietà dei punti di vista adottati e l’intensità delle riflessioni alla base di ogni opera prodotta. Un’intensità genuina, frutto dell’esperienza di vita quotidiana dei ragazzi, all’interno di un Istituto scolastico che continua a impegnarsi con dedizione e professionalità di strategie nel processo dell’inclusione.Alunni e docenti hanno potuto prendere parte alla cerimonia di premiazione, trasmessa sulla piattaforma Google Meet, collegati in videoconferenza dagli spazi della bella Aula Magna del Bellisario, finalmente di nuovo fruibile nella sua veste rinnovata.



Leggi anche